Nuove imprese a tasso zero

Nuove imprese a tasso zero

Un sostegno alle nuove micro e piccole imprese.

La misura ha l’obiettivo di sostenere la creazione di micro e piccole imprese composte in prevalenza da uomini tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.

Le agevolazioni riguardano l’intero territorio nazionale e sono aperte alle attività aperte da non più di 12 mesi ed a quelle in procinto di aprire.

Iniziative finanziabili:
  1. Produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli;
  2. Fornitura di servizi alle imprese e alle persone;
  3. Commercio di beni e servizi;
  4. Turismo;
  5. Attività della filiera turistico-culturale: valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico; miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza;
  6. Servizi per l’innovazione sociale.

I programmi d’investimento non devono essere superiori a € 1.500.000 da realizzare entro 24 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.

Spese ammissibili:
  1. Suolo aziendale;
  2. Fabbricati e opere murarie, comprese le Ristrutturazioni;
  3. Macchinari, Impianti e attrezzature;
  4. Programmi e servizi informatici;
  5. Brevetti, Licenze e Marchi;
  6. Formazione specialistica dei soci e dei dipendenti;
  7. Consulenze specialistiche, studi di fattibilità economico-finanziari, progettazione e direzione lavori, impatto ambientali
L’incentivo prevede:
  1. Mutuo Agevolato a tasso 0 a copertura massima del 75 % dell’investimento ammesso:
  2. Restituzione in 8 anni a decorrere dall’erogazione dell’ultima quota a saldo del finanziamento concesso;
  3. Rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno;
  4. Per il 25% residuo, si richiede il cofinanziamento da parte dell’impresa, con risorse proprie o mediante finanziamenti bancari.

Grazie alla Convenzione ABI, MISE ed INVITALIA  le imprese beneficiarie possono realizzare i programmi di spesa ammessi alle agevolazioni sulla base di fatture di acquisto non quietanziate.

I vantaggi sono: tempi di realizzazione più rapidi, un impegno finanziario meno oneroso un pagamento più veloce dei fornitori.

 

CONTATTACI